riorganizzare il matrimonio

RIORGANIZZARE IL MATRIMONIO!

So bene che hai dedicato un sacco di tempo al tuo matrimonio e ora ti ritrovi a dover riorganizzare il tutto! E nonostante il fatto che in questo momento lo sconforto è davvero tanto, nulla è mai così difficile come sembra. Negli anni ho imparato a risolvere problemi, a inventare soluzioni o a trasformare i problemi in soluzioni… ed è proprio questo che fa di me l’unica PhotoPlanner presente nel settore.

Oggi voglio darti dei piccoli consigli per aiutarti a riorganizzare tutto quanto nel modo più semplice possibile, ma prima di farlo voglio raccontarti brevemente un episodio che ti aiuterà ad affrontare questo momento così traumatico. Dopo averlo letto troverai un elenco delle soluzioni applicabili ora!

Simone e Benedetta – data delle nozze 9 settembre 2017

Ti faccio un riassunto di ciò che avevano deciso: arrivare in auto a Rapallo, usare la funicolare per arrivare e andarsene dal Santuario, raggiungere il Porto e salire sulla barca, fare il servizio video-fotografico sia in barca che in spiaggia, raggiungere il ricevimento via mare. Previsioni del tempo secondo il meteo di quel giorno: parzialmente nuvoloso.

Ora ti racconto il loro matrimonio: sono arrivati in auto fino al Santuario perchè il “parzialmente nuvoloso” è improvvisamente diventato un’allerta gialla e la funicolare non è agibile. Il lancio del riso lo hanno fatto sotto all’ombrello e una volta tornati a valle l’allerta è diventata arancione quindi CIAONE BARCA! Dopo il servizio video-fotografico fatto al coperto dentro un’albergo, si dirigono in auto al ricevimento. Inizia la cena, ma tra il primo e il secondo l’allerta diventa rossa e scatta un blackout. Al buio più completo vengono accesi dei candelabri, ma il vento e la pioggia sono implacabili. Dopo 2 ore di puro delirio e sconforto, torna la corrente. Il cancello elettronico torna a funzionare consentendo al povero pasticcere di accedere alla location con la torta nunziale.

Oggi Simo e Benny sono diventati mamma e papà! Lui ripensa al matrimonio col sorriso stampato in faccia, perchè ora raccontarlo fa fin ridere. Lei continua a ripetersi di aver fatto la scelta migliore fin dall’inizio, e ha decisamente ragione! Benedetta ha sempre voluto parlare con tutti i suoi fornitori di un perfetto PIANO B. Lei non ha dovuto riorganizzare nulla, si era già preoccupata di tutto…quel Piano B le ha salvato il matrimonio!

Ti ho raccontato questo episodio perchè adesso posso darti 4 consigli assolutamenti utili per tutto ciò che stai vivendo tu adesso!

1 – Non importa se paghi tanto o poco o troppo un fornitore, non è dal prezzo che capisci se quel fornitore è valido o no. Puoi capirlo solo facendo le domande giuste sulle cose che reputi più importanti per te e per la buona riuscita del tuo matrimonio.

2 – Fatti aiutare da tutti e ripeto TUTTI i tuoi fornitori, se non hai una Wedding Planner che coordina tutto, cerca di metterli in contatto tra di loro… hai presente quando uno dice “L’unione fa la forza”? Ecco, appunto!

3 – Organizzare tutto nei minimi dettagli non significa aver creato il matrimonio perfetto, pensare e avere pronto un Piano B non ti costa nulla e non costa nulla neanche ai tuoi fornitori.

4 – Non importa se ti sposi in estate o in inverno, non importa se è colpa di questo maledetto Virus o di un alluvione o di un disastro colossale. Quello che davvero importa è riorganizzare il matrimonio senza farti abbattere moralmente da tutto ciò che ti circonda.

COME RIORGANIZZARE IL MATRIMONIO STEP BY STEP:

1 – Puoi sposarti in Comune un giorno e fare la festa un altro giorno. Il rito simbolico è un valido sostituto del rito civile.

2 – Chiedi al Prete di celebrare la funzione in una giornata un po’ anormale… tipo… un bel mercoledì… o lunedì… insomma… non nel weekend. Sicuramente in questo modo hai più date da poter scegliere.

3 – Puoi chiedere alla Struttura che ospiterà il tuo ricevimento la stessa cosa, e tieni bene a mente che finchè non concordi una nuova data con Comune/Prete e Struttura chiamare qualsiasi altro fornitore è del tutto inutile… cosa vuoi che ti dica un Atelier o un Fiorista o un Fotografo se non sai dargli una data di riferimento? 

4 – Fissare una nuova data in Autunno 2020 o in pieno Inverno 2020/2021 è fattibile solo se la Struttura del tuo ricevimento è adatta al clima freddo e dotata di un Piano B.

5 – Far slittare il tuo matrimonio all’estate 2021 può essere più problematico di quello che pensi, buona parte dei tuoi fornitori potrebbero avere già molte date occupate e potresti rischiare di non dover solo cambiare data, ma ti ritroveresti a dover cambiare pure i fornitori!

QUESTI 5 PUNTI SONO QUELLI PIU’ URGENTI… ADESSO VEDIAMO GLI ALTRI!

6 – Dare una telefonata all’Atelier per cercare di trovare una soluzione su come trasformare degli abiti estivi in invernali non ti costa nulla, o meglio… ti costerà 1 ora di tempo al telefono, ma in questo momento credo che 1 ora da dedicare all’Atelier per te non sia un problema.

7 – Il Fiorista non ha la bacchetta magica! Chiamalo e digli la nuova data. A quel punto o ti confermerà quello che avevate concordato o ti dirà quali cambiamenti è costretto a fare per colpa delle stagioni, delle piante e dei fiori disponibili.

8 – Fedi e Bomboniere… se le hai già comprate… BENE! Se non le hai comprate… le prenderai quando potremo tutti uscire di casa! Non ci pensare adesso!

9 – Partecipazioni. Se le hai già spedite ma la data non è più quella, usa questo periodo di quarantena per comporre un messaggio o fare una telefonata a tutti i tuoi invitati comunicandogli la nuova data. Se le hai già fatte ma non le hai ancora spedite, tira una bella riga a penna e scrivi la nuova data. Se non ti piace l’idea della correzione a mano, chiama il tuo fornitore e accordati per una ristampa. Se non hai voglia di spendere dei soldi che reputi di aver già speso, fatti una bella foto-partecipazione o video-partecipazione… sicuramente tempo per rifletterci su ne hai a sufficenza!

ECCOCI ARRIVATI ALLA FINE! HO LASCIATO PER ULTIMO PROPRIO IL SETTORE IN CUI LAVORO IO!

10 – Video e Foto. Cosa posso dirti a riguardo? Io lavoro proprio in questo settore! Più che chiamare il Videomaker e il Fotografo che hai scelto e comunicargli la nuova data non puoi fare!  A quel punto possono succedere due cose: la prima è che ti dicano di SI, che tutto rimane come avevate già concordato e che non c’è nessun problema; la seconda è che ti dicano che in quella data sono già occupati, o che a loro verrebbe meglio un’altra data, o che il prezzo è cambiato per un qualsiasi motivo.

Ecco, se capitasse questa cosa ricordati molto bene le mie parole: mandali serenamente a … quel paese! Video e Foto sono gli unici 2 fornitori che passeranno più tempo gomito a gomito con te nel giorno del tuo matrimonio. Chi dice cose di questo tipo vuol dire che di te e del tuo matrimonio non gliene frega veramente nulla! E tu vuoi passare tutta la giornata del tuo matrimonio accanto a persone così?

QUESTO CONCETTO E’ VALIDO OVVIAMENTE PER QUALSIASI FORNITORE, UNA RISPOSTA DI QUESTO TIPO MI RISULTA DAVVERO INACCETTABILE.

Spero di esserti stata di aiuto! Se hai bisogno di altri consigli per riorganizzare il tuo matrimonio puoi scrivermi una mail a info@mywedsolution.com oppure un messaggio WhatsApp al 3402408613.

PS: tutto questo periodo sarà presto un brutto ricordo ma fino ad allora non smettere di sognare di sprerare e di sorridere 🙂 

Potrebbe piacerti...

1 commento

  1. I am sure this post has touched all the internet people,
    its really really nice post on building up new web site.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *